Java – Creazione di uno Stream di dati “casuali”

La Stream API, introdotta nel JDK 8, viene generalmente e tipicamente utilizzata per operare sui dati che provengono dalle “collezioni” (liste, set, ecc...) oppure, in certi casi, dagli array. Ma cosa si può fare se si volesse creare uno stream di dati “casuali”? Mi è capitato pochi giorni fa di pensarci, le soluzioni effettivamente esistono e sono semplici ma bisogna prima stabilire se si intende ottenere uno stream di numeri (int, long, ecc...) casuali oppure uno stream di oggetti casuali.

Continua a leggere