Java – Guida al costrutto “for-each”

L’uscita di Java 5, avvenuta nel lontano 2004, aveva portato un gran numero di novità molto importanti tra cui i generics, le annotation, le enum e svariate altre funzionalità. Tra queste novità c’è stata anche la introduzione di un nuovo tipo di ciclo “for” che nella documentazione ufficiale è denominato enhanced for (“for migliorato”) ma viene generalmente chiamato in maniera più amichevole e informale for-each (o senza trattino, for each). Questo termine, tra l’altro, è usato anche in altri linguaggi e contesti quindi è facilmente riconoscibile e comprensibile.

Continua a leggere